Buona la prima sta diventando quasi un motto per me: dopo le fotografie, che sono realizzate di solito con un solo scatto, questo modo di dire si associa bene al risultato della mia prima esposizione conclusa domenica scorsa al Centro Le Barche a Mestre.

E così, dopo tre settimane di esposizione, gli Umani Urbani sono tornati a casa con risultati inaspettati.

Il numero di visitatori; durante la mia permanenza – quasi tutti i giorni dell’esposizione, dalle 18.30 alla chiusura delle 20 – ho contato oltre un centinaio di persone che si sono fermate a guardare le foto, proprio come se fossero in una galleria d’arte e con comportamenti curiosi: alcuni, appena uscivano dalle scale mobili si fermavano subito a leggere la presentazione e poi guardavano le foto; altri invece camminavano distrattamente senza guardare fino alla terzultima foto, rallentavano fino all’ultima per poi tornare indietro e ripartire dall’inizio, ri-osservandole con maggiore attenzione.

I complimenti ricevuti, oltre che dalle persone che ho incontrato, anche da quelli che io chiamo fotografi “per davvero”. Aver sentito che “sono sulla street giusta” significa che devo proseguire sul mio modo di fotografare. Oltre alle immagini anche l’allestimento e le storie, che valorizzano le “opere” (lo scrivo tra virgolette perché mi sembra eccessivo ma gratifica…)

Due fotografie vendute, forse il risultato più sorprendente. La domanda che mi faccio per determinare quanto mi piace una fotografia è “la comprerei?” perché significa che mi ha colpito così tanto che se potessi la porterei a casa. Trovare due persone che hanno trovato così interessanti i miei scatti da volerli acquistare significa che hanno colpito anche loro.

Sono state tre settimane intense ma molto soddisfacenti. Devo ringraziare diverse persone per questo: Michele, che ha preparato e stampato benissimo le foto; Franco, che ha preparato le bellissime cornici in tempi brevissimi, gli amici che sono passati per “sostenermi” e soprattutto Sandra, che mi ha aiutato in tutto questo viaggio: nel comporre con Daniele la giuria che ha scelto le fotografie; durante l’allestimento e lo smontaggio, durante la presenza al centro con la sua compagnia e da sempre per il suo sostegno.

Se avete una parete vuota scrivetemi, vengo a riempirla con i miei Umani Urbani.

Alla prossima.

One thought on “ Umani Urbani @ Le Barche: buona la prima! ”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.